James Watson e Francis Crick (1916-2004) descrivono la struttura a doppia elica del DNA utilizzando le quattro lettere dell'alfabeto genetico. Il DNA viene identificato come materiale genetico ereditario.